ACCENDIAMO LA MOBILITÀ ELETTRICA PER NON SPEGNERE IL PIANETA – Petizione Promossa dal Coordinamento FREE

Firma la petizione per chiedere:


  • Prezzo ridotto della tariffa elettrica per ricaricare le auto elettriche da colonnine private e pubbliche.

Attualmente il costo dell’energia alle colonnine di ricarica aperte al pubblico è troppo alto con punte che arrivano a €/cent 50 kWh. E’ indispensabile, nel periodo della transizione, realizzare tutte le norme necessarie per avere una tariffa dedicata al trasporto con veicoli elettrici a basso prezzo (comunque mai superiore al costo dell’energia domestica).


  • Installazione di colonnine di ricarica fast nelle stazioni di servizio.

Per accelerare il passaggio alla mobilità senza emissioni è quindi necessario rendere la mobilità elettrica il più possibile simile a quella tradizionale. La presenza delle colonnine di ricarica veloce in tutte le stazioni di servizio garantirebbe a tutti i possessori di veicoli elettrici (soprattutto per coloro che non hanno possibilità di avere un box per la ricarica privata) di trovare con facilità il luogo dove ricaricare il proprio veicolo, senza dover per forza (come ora) utilizzare app o device digitali, eliminando anche la paura di rimanere senza energia, rendendo la ricarica elettrica un’esperienza  simile al rifornimento con combustibili tradizionali. Le colonnine presenti nelle stazioni di servizio inoltre a garantire una corretta manutenzione delle stesse da parte del gestore della stazione di servizio riducendo i malfunzionamenti e di evitare, come ora spesso accade, l’occupazione abusiva delle colonnine di ricarica da parte delle auto termiche.


  • Aggiornamento del Codice della Strada alla mobilità elettrica.

Attualmente il Codice della Strada non ha norme specifiche per la mobilità elettrica. Per dare pari dignità a questa nuova mobilità sostenibile occorre adeguare il Codice regolamentando tutto ciò che concerne la mobilità elettrica, come per esempio, la classificazione dei veicoli elettrici, la presenza delle colonnine nelle strade e i relativi divieti di sosta, la segnaletica stradale per identificare i stalli dedicati alla ricarica. Con l’aggiornamento del Codice della Strada la mobilità elettrica assumerebbe dignità e rispetto da tutti gli utilizzatori della strada, facendola uscire dalla nicchia nella quale attualmente sembra sia posta e facilitandone la diffusione.

SIA SE GUIDI ELETTRICO SIA SE LO FARAI

FIRMA PER UN PIANETA PIÙ PULITO E UNA MOBILITÀ ELETTRICA PER TUTTI.

 

 

© 2019 Free-energia.it. All Rights Reserved.

Powered by Wordpress and Botiq