Webinar “Energia 2030” – il futuro energetico Italiano – 14 luglio 2020, ore 15.00

La pandemia, con i suoi effetti drammatici sulle condizioni di vita e sulla situazione economica di gran parte del mondo, ha investito le traiettorie evolutive di un po’ tutte le sfere della nostra vita, in alcuni casi accelerando i cambiamenti (come sul terreno dello smart working), in altri casi cambiando drasticamente il corso (come nel turismo globale, che era in crescita da anni, ma anche nella mobilità urbana, che sta ora riprendendo in forme molto diverse da prima).

Nel campo energetico, prima che la pandemia si manifestasse, erano già emersi elementi importanti di evoluzione dello scenario: la nascita della “European Battery Alliance”, il Decreto Clima, con ciò che prevede (buono mobilità) e ciò che non prevede (taglio dei sussidi dannosi per l’ambiente), la forte crescita degli investimenti europei nell’auto elettrica, etc.

Alla luce di quest’insieme di eventi, come cambiano le prospettive di medio-lungo termine del settore energetico? Lo scenario previsionale “Energia 2030”, focalizzato su un orizzonte di medio-lungo termine, è stato formulato nella prima metà del 2019 da un qualificato gruppo di manager, professionisti e osservatori qualificati appartenenti a: Consiglio Nazionale degli Ingegneri, Edison, Enea, Enel, Engineering, Kyoto Club, Unione Petrolifera.

A distanza di un anno, tale studio mantiene la propria validità? Come procederà la transizione energetica nel nostro Paese? Come evolverà la pianificazione nazionale e quale sarà la sua efficacia? Come evolverà il quadro regolatorio, specie in riferimento al tema delle autorizzazioni? In quale maniera l’evoluzione del prezzo dell’energia influenzerà lo sviluppo delle rinnovabili? Come cambieranno i nostri comportamenti, di consumatori e di cittadini? Dopo la pandemia il rilancio economico avverrà in una logica lineare o circolare, sostenibile o no?

Per comprendere come stia evolvendo lo scenario è stato organizzato un webinar, che si terrà martedì 14 luglio 2020, fra le 15,00 e le 17,30, ospitato da Fire (Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia) tramite la propria piattaforma GoToWebinar.

Nel webinar interverrà un folto gruppo di relatori: Luciano Barra (Ministero dello Sviluppo Economico), Luca Bragoli (Erg), Alfredo Camponeschi (Enel), Alessandro Carettoni (Ministero dell’Ambiente), Gian Piero Celata (Enea), Simona De Iuliis (Enea), Franco Del Manso (Unione Petrolifera), Dario Di Santo (Fire), Francesco Ferrante (Kyoto Club), Sergio Ferraris (QualEnergia), Fabrizio Fontanesi (Engineering), Alberto Gallucci (Enel), Agime Gerbeti (Aiee), Giambattista Guidi (Enea), Alessandro Lagostena (Erg), Mariano Marciano (Engineering), Maria Grazia Midulla (Wwf), Stefano Palumbo (curatore della ricerca “Energia 2030”), Fabiana Rigirozzo (laureanda in politiche energetiche e dell’ambiente), Sara Romano (Ministero dello Sviluppo Economico), Serena Rugiero (Fondazione Di Vittorio), Gianni Silvestrini (Kyoto Club), Maurizio Urbani (curatore della ricerca “Energia 2030”), Roberto Venafro (Edison), Giovanni Battista Zorzoli (Coordinamento Free).

La partecipazione al webinar è libera, ma è obbligatoria l’iscrizione su: https://register.gotowebinar.com/register/4748092938421620752

Locandina 14 luglio

 

© 2020 Free-energia.it. All Rights Reserved.

Powered by Wordpress and Botiq