ENERGIA: FREE A PATUANELLI, METTERE MANO SUBITO A DECRETO FER 2

Incentivi a nuove tecnologie come bioenergie, geotermia e solare termodinamico Roma, 7 Ottobre 2019 – “Signor Ministro, mentre fra poco più di un anno diventerà operativo il Piano Nazionale Integrato Energia e Clima, manca ancora il Decreto FER 2, uno dei tasselli fondamentali perché il sistema Italia sia pronto ad affrontare, realizzandoli, gli obiettivi del […]

ENERGIA: FREE, PUNTARE SU BIOGAS E FILIERA DEL BOSCO

Il ruolo del settore agricolo e forestale nel Piano nazionale clima ed energia Roma, 02 Ottobre 2019 –  “Il contributo previsto delle bioenergie, se correttamente programmato, incide positivamente sull’economia delle aziende agricole, come dimostrano le procedure di produzione del biogas, denominate ‘biogasfattobene’, ideate e applicate in Italia, e sulla gestione sostenibile del sistema boschivo. Effetti che […]

ACCENDIAMO LA MOBILITÀ ELETTRICA PER NON SPEGNERE IL PIANETA – Petizione Promossa dal Coordinamento FREE

Firma la petizione per chiedere: Prezzo ridotto della tariffa elettrica per ricaricare le auto elettriche da colonnine private e pubbliche. Attualmente il costo dell’energia alle colonnine di ricarica aperte al pubblico è troppo alto con punte che arrivano a €/cent 50 kWh. E’ indispensabile, nel periodo della transizione, realizzare tutte le norme necessarie per avere una tariffa […]

MiSE: Associazioni, nomina sottosegretario sia adeguata a sfida energetica – Nota congiunta di FREE, ANEV, Legambiente, Italia Solare, Kyoto Club

Roma, 10 Settembre 2019 – “Abbiamo molto apprezzato la posizione del nuovo Governo sul Green New Deal e l’attenzione in generale sulle tematiche ambientali. Riteniamo quindi importante la scelta che verrà effettuata del Sottosegretario del Ministero dello Sviluppo Economico con delega alle tematiche energetiche, per consentire una efficace traduzione di questa impostazione. Servono infatti politiche […]

GSE: SERVE VELOCEMENTE NORMALIZZAZIONE E PIENA OPERATIVITÀ PER EVITARE DI PERDERE ALTRO TEMPO. IL SETTORE NON PUÒ PIÙ ASPETTARE

Le recenti vicende legate all’azzeramento delle nomine del GSE a seguito dei rilievi della Corte dei Conti, rischiano seriamente di aggravare la situazione operativa del Gestore dei Servizi Energetici. Senza voler entrare nel merito delle procedure utilizzate o delle persone scelte, la situazione creatasi è di assoluta criticità per il settore delle rinnovabili e dell’efficienza […]

Allegati:

© 2019 Free-energia.it. All Rights Reserved.

Powered by Wordpress and Botiq